Informazioni sulla fattoria

Come nutrire le anatre selvatiche

Pin
Send
Share
Send
Send


Le anatre selvatiche sono gli uccelli più comuni che si stabiliscono massicciamente sulle rive dei bacini idrici urbani e naturali. Gli allevatori di pollame imprenditoriali sono riusciti ad addomesticare alcune specie. Questi uccelli sono poco pretenziosi e pignoli da mangiare, ma per uno sviluppo normale la loro dieta dovrebbe essere arricchita con sostanze utili e possono essere nutriti in aggiunta.

Cosa mangiano le anatre selvatiche in natura?

Creature di anatra selvatica onnivoro. Nell'ambiente naturale, si nutrono da soli, che include:

  • erba e radici;
  • piccoli molluschi, invertebrati e crostacei;
  • piccoli pesci;
  • girini e piccole rane;
  • plancton;
  • larve di zanzara;
  • alghe;
  • insetti;
  • frutti di bosco;
  • semi di piante

Abitare sulle rive delle calme acque estrarre il cibo dal fango e dall'acqua. Filtrano l'acqua attraverso il becco e catturano piccoli animali. In acque poco profonde, gli uccelli raccolgono il cibo dal fondo. Per fare ciò, immergono la testa nell'acqua, lasciando solo la coda sulla superficie e raccolgono il fango.

Spesso, le persone attirano specificamente anatre selvatiche nei corpi d'acqua in modo che mangiano le larve di zanzara e riducano il numero di succhiasangue.

In estate, gli uccelli non mancano di cibo e mangiano una dieta variata. E in inverno si nutrono di più sulla vegetazione: frutta e semi di piante e bacche.

Perché nutrire

Gli uccelli raccolgono tutto ciò che cade nell'acqua dalle mani degli uomini. Spesso mangiano prodotti da forno, biscotti, mais, semi, patatine e persino popcorn, quindi i loro istinti sono offuscati e sono sempre più sistemati vicino alle persone. Una volta uccelli migratori, cominciò a condurre una vita sedentaria e l'inverno nelle città.

Nella stagione calda, le anatre hanno bisogno di un'esca solo in condizioni speciali:

  • legati ai problemi ambientali dei corpi idrici;
  • con grandi numeri piumato su un piccolo stagno;
  • se gli uccelli sono feriti e non in grado di nutrirsi autonomamente.
Con un gran numero di uccelli nello stagno, le anatre necessitano di un'alimentazione aggiuntiva

In inverno, le anatre trovano più difficile trovare cibo, soprattutto se la temperatura scende sotto i 15 gradi e i corpi idrici si congelano completamente. E per aiutare le anatre a sopravvivere al freddo, hanno bisogno di essere nutriti. Ma devi farlo bene in modo da non danneggiare la salute uccelli.

Le anatre possono essere alimentate con i seguenti prodotti:

  • miscela di ricotta con aggiunta di cereali e erbe tritate;
  • farina d'avena;
  • bacche e frutti freschi;
  • verdure bollite;
  • formaggio grattugiato;
  • mangimi che possono essere cucinati a casa o acquistati.

Tutti i prodotti deve essere schiacciato e lasciare cibo dovrebbe essere sulla riva, in modo da non sporcare il serbatoio.

Per non sporcare l'acqua, l'alimentazione dovrebbe essere lasciata sulla riva

È possibile nutrire

ornitologi fortemente contro nutrire gli uccelli selvatici, specialmente nella stagione calda. L'istinto stabilito dalla natura suggerisce che gli animali selvatici dovrebbero procurarsi da mangiare.

Pertanto, l'alimentazione delle anatre porta al fatto che hanno attenuato gli istinti naturali. Si fermano a cercare cibo e aspettano una nuova porzione dalla persona. E con l'arrivo dell'inverno, le anatre non sono pronte a volare verso sud e rimangono nel luogo adescato. E sopravvivere senza l'aiuto di un uomo piumato è molto difficile.

Il pane bianco e nero fresco non deve essere dato alle anatre selvatiche - causa la fermentazione nel gozzo dell'uccello.

Nocivo per loro pane con la muffa, che causa lo sviluppo di aspergillosi - una malattia mortale degli uccelli.

Il pane con la muffa è mortale per le anatre selvatiche

Quali sono i mangimi per le anatre

Nella dieta delle anatre deve essere presente il mangime. origine animale e vegetalecosì come gesso, sabbia grossolana e piccole conchiglie.

Tutti i mangimi per uccelli possono essere suddivisi in diversi tipi principali:

  • vitamina o verde;
  • cereali o cereali;
  • mangimi per animali;
  • integratori minerali.

Ognuno di loro deve essere presente nella dieta degli uccelli per il pieno sviluppo.

Vitamina o verde

In estate, è facile fornire anatre selvatiche addomesticate con tale mangime e per la razione invernale i foraggi verdi dovrebbero essere raccolti.

La lenticchia d'acqua secca può essere usata come condimento verde.

A tal fine, preparazione adeguata:

  1. Grandi foglie verdi ed erbe che è necessario asciugare correttamente. Fasci di erbe e foglie dovrebbero essere appesi in luoghi soffiati.
  2. Piante acquatiche: duckweed, coro, hornpole, alghe. Tali verdure vengono catturate dai serbatoi e essiccate.
  3. Verdure: carote, zucche, patate, rape, barbabietole. Le verdure danno crudo o bollito, e le carote possono anche essere salate.

Cereali o cereali

Questi alimenti costituiscono la base della dieta degli uccelli. Può essere intero o schiacciato, quindi adatto per gli uccelli di qualsiasi età.

La composizione di tale feed include:

  • mais;
  • miglio;
  • orzo;
  • rifiuti di grano;
  • fagioli;
  • piselli.
cereali

Le miscele di cereali sono ricchi di carboidrati, che essenziale per una crescita e uno sviluppo stabili. Il grano è ben digerito e non ostruisce il gozzo, quindi gli uccelli sono sempre energici e mobili.

Alimentazione animale

Lo è fonte di proteinele anatre selvatiche ottengono mangiando insetti, piccoli anfibi e avannotti. A casa, gli integratori possono aiutare a colmare la mancanza di tale cibo:

  1. Prodotti lattiero-caseari fermentati: siero di latte, formaggio fresco, formaggio.
  2. Farina di pesce, da cui preparano i miscelatori e far bollire i brodi.
  3. Farina di carne e ossa, che contiene molto grasso.
  4. Carne di pesce - pesce piccolo, controfiletto senz'ossa e rifiuti di pesce.
La farina di carne e ossa contiene molto grasso

Supplementi minerali

I minerali sono necessari per le anatre per la formazione di uova a guscio duroe le particelle solide aiutano a macinare il cibo. Pertanto, il mangime deve essere arricchito con gesso, guscio d'uovo schiacciato, gusci, ghiaia, sabbia grossa e sale, che viene dato in piccole quantità.

È importante fornire tali anatre con tali additivi, altrimenti la forza del guscio delle uova sarà bassa, il che porterà al loro rapido deterioramento e le anatre potranno semplicemente schiacciarle.
Guscio d'uovo

Caratteristiche che cucinano alimenti fatti in casa

Mangimi composti, cucinati a casa, deve essere equilibrato nelle giuste proporzioni.

Cento grammi di mangime devono:

  • 25 g di grano e grano;
  • 5 piselli;
  • 20 g di orzo;
  • 5 g di crusca di frumento;
  • 8 g di residui di girasole;
  • 2 g di lievito per foraggio;
  • 2 g di pesce e carne e farina di ossa;
  • 5 g di gesso o conchiglie;
  • 0,8 g di sale;
  • 2 g di grassi alimentari.
Mangimi composti preparati a casa

Quando si calcola una grande quantità di mangime, il peso degli ingredienti aumenta proporzionalmente. Gli adulti sono nutriti tre volte al giorno, sotto forma di poltiglia umida. Alla sera, puoi dare grano intero o germinato.

Alimentazione in estate

Il tasso di mangime concentrato secco nella dieta delle anatre in estate è 40%e foraggio verde 60%.

Se un uccello è tenuto su un campo di camminamento e ha accesso a corpi idrici e pascoli, allora essi ricevono metà del cibo necessario. Borse o cereali dovrebbero essere dati al mattino e alla sera.

Quando guidato, le anatre sono alimentate 4 volte al giorno: due volte con cibo secco e due volte con poltiglia umida, a cui vengono aggiunte piante acquatiche e verdure fresche. Le miscele devono essere date in quantità tali da essere completamente mangiate dagli uccelli, altrimenti il ​​cibo si deteriorerà rapidamente.

L'uccello deve avere accesso all'acqua pulita e alla ghiaia.

Quando vengono guidate, le anatre selvatiche vengono alimentate 4 volte al giorno.

Alimentazione invernale

In inverno, le anatre devono essere alimentate solo al mattino e alla sera. Al mattino, somministrare il poltiglia umido e l'insilato combinato e, alla sera, il mangime per l'estrazione di cereali secchi. Nelle miscele devono essere pesce e carne e farina di ossa, verdure bollite o crude, erba secca al vapore.

Le anatre selvatiche sono onnivori. Si abituano rapidamente all'alimentazione regolare da mani umane e smetti di prendersi cura del cibo. Di conseguenza, ottengono il cibo sbagliato, che porta all'indigestione.

In inverno, gli uccelli non possono vivere senza l'aiuto umano. E se viene presa una decisione per nutrire le anatre selvatiche in inverno, per aiutarle a sopravvivere, deve essere fatto correttamente - con un mangime bilanciato. Una dieta inadeguata porterà inevitabilmente alla morte.

Per gli uccelli domestici, preparano anche miscele di cereali complesse con l'aggiunta dei microelementi necessari.

Pin
Send
Share
Send
Send