Informazioni sulla fattoria

I benefici e i danni prugna

Pin
Send
Share
Send
Send


Prugne - una frutta secca abbastanza comune, che ha trovato applicazione in medicina, cucina e cosmetologia.

Ma oltre alle qualità positive, ha una serie di controindicazioni. Quali sono i benefici e le prugne nocive?

Qual è l'uso di prugne secche

Nella composizione del frutto un sacco di sostanze benefiche. Include grassi, proteine, carboidrati, fibre, oltre a vitamine e oligoelementi:

  • vitamina A;
  • Vitamine del gruppo B;
  • acido folico;
  • vitamina E;
  • vitamina C;
  • potassio;
  • calcio;
  • sodio;
  • magnesio;
  • cloro;
  • fosforo;
  • di rame;
  • zinco;
  • ferro.
Grazie a questa composizione, aiuta a normalizzare il tratto gastrointestinale, il sistema cardiovascolare, gli organi visivi e migliora l'immunità.

Contenuto in prugne i minerali sono vitali per il corpo per la prevenzione di molte malattie.

Inoltre, i frutti contengono glucosio, saccarosio e fruttosioche nutrono le cellule con energia e sono responsabili per il corpo.

Tutte queste preziose qualità parlano degli indubbi benefici delle prugne, che possono essere assunte insieme alla droga.

Prodotti protettori prugne:

Che cosa tratta

Oltre al fatto che le prugne hanno un buon sapore, ha un effetto benefico su tutto il corpo. È usato per la preparazione di vari piatti dietetici e per il trattamento.

Prima di tutto, si consiglia di prendere le prugne secche in caso di malattie dello stomaco e per la loro prevenzione. Il giorno hai bisogno di mangiare almeno cinque bacche. Aiutano a normalizzare il metabolismo nel corpo, agendo delicatamente sulla peristalsi intestinale.

Terapisti e nutrizionisti consigliano di utilizzare le prugne come medicina per molteplici malattie e per la loro prevenzione.

I nutrizionisti consigliano di consumare le prugne tutti coloro che vogliono perdere peso e migliorare il corpo. Incluso nella sua fibra, aiuta a far fronte alla stitichezza. Il consumo regolare di prugne aiuta a ridurre fino a tre chilogrammi di peso in poco tempo.

Le prugne sono un'ottima alternativa alla terapia antibiotica. esso affronta bene i microbi orali, rallenta la loro crescita, riduce il numero di batteri.

prugne indicato per un numero di malattie cardiovascolari: aterosclerosi, ipertensione, tromboflebite. L'uso quotidiano dell'asciugatura aiuta a normalizzare la pressione, a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dei capillari.

Le bacche di prugna stimolano il cervello. Contiene abbastanza zuccheri e glucosio, che carica il corpo con energia.

Con l'aiuto di prugne si può sbarazzarsi della malattia renale. Puoi usare l'asciugatura migliorare la visione. I frutti sono ricchi di carotene, che ha un effetto positivo sul muscolo oculare.

Le madri che allattano possono usare le prugne se il bambino ha la tendenza alla stitichezza. Spesso le prugne sono raccomandate per la prevenzione dell'anemia ghiandolare e della carenza di vitamine nelle donne in gravidanza.

La presenza di una quantità sufficiente di potassio consente l'uso dell'essiccazione per l'urolitiasi per rimuovere la bile.

Oltre a tutto quanto sopra, le prugne aumentano l'appetito, migliorano le condizioni della pelle, aiuta a rallegrare e alleviare la fatica, ha un effetto positivo sulle prestazioni. Molte donne hanno scoperto le proprietà anti-invecchiamento delle prugne secche.

la gli oncologi consigliano usa regolarmente le prugne per tutte le ragazze come prevenzione del cancro.

Le prugne fanno bene al cuore e ai reni, alla vista e al cervello, in gravidanza e in allattamento e anche alla perdita di peso.

I nutrizionisti raccomandano le prugne ai loro pazienti. rimuovere le tossine dal corpo. L'essiccazione è un'alternativa ai dolci, ben opacizza la sensazione di fame e satura.

Non è sostituibile in nessuna dieta. Viene aggiunto alle insalate di verdure e consumato in una forma inzuppata.

I terapeuti consigliano di utilizzare le prugne nel periodo autunno-primavera per migliorare la resistenza del corpo a varie malattie. Per fare questo, le bacche di prugna vengono schiacciate, mescolate con noci e miele. È possibile aggiungere uvetta a questa insalata dolce.

Le prugne sono giustamente chiamate magazzino di vitamine e minerali. Il consumo regolare di prugne riduce il rischio di carie!

Danno e controindicazioni

È chiaro che un frutto così sano non può danneggiare il corpo se usato correttamente. Tuttavia, l'uso di prugne come farmaco deve essere concordato con il medico.

In alcuni casi, il suo uso non fa altro che esacerbare la situazione:

  • Le prugne appartengono a frutti ipercalorici, quindi non possono essere assunti in alcune fasi dell'obesità;
  • nelle prugne un sacco di zucchero. I pazienti con diabete devono usare con attenzione prugne secche;
  • le madri che allattano dovrebbero abbandonare il frutto, se il bambino ha la colica, e c'è un disturbo nella sedia;
  • l'intolleranza individuale e le allergie alimentari possono essere la causa del rifiuto delle prugne.

Inoltre, non mangiare frutta sospetta che è stata acquistata troppo a buon mercato. Molto probabilmente contiene additivi e conservanti inaccettabili, che possono causare problemi di salute.

Con l'uso incontrollato di prugne secche può causare danni, ha controindicazioni mediche

Come scegliere una qualità

È utile che la persona media lo sappia per prugne di qualità meglio andare al mercato. I contatori del negozio sono pieni di merci di bassa qualità.

Quando si sceglie un essiccatore, è importante prestare attenzione ai seguenti punti:

  1. gusto. Il venditore, che è sicuro del suo prodotto, offrirà sicuramente di assaggiare la bacca. Non rifiutare! Il sapore delle prugne buone dovrebbe essere dolciastro, con una leggera acidità, ma senza evidente amarezza.
  2. colore. I frutti trasformati non perdono il loro colore se sono immersi in acqua. Il prodotto di qualità ha un ricco colore nero. Se lo impregni, diventerà più leggero. Inoltre, se il colore di asciugatura è marrone scuro, questo indica un sapore amaro. Sembra a causa di una violazione della tecnologia di produzione.
  3. Il frutto intero, in cui c'è un osso, lo considera più utile.

Che la delicatezza ha portato il massimo beneficio deve essere correttamente conservato.

Come scegliere le prugne:

Come cucinare a casa

Per le prugne fatte in casa non tutte le prugne sono adatte. È meglio fare l'essiccazione delle varietà: ungherese, Renklod, Stanley, Burton, Kroman.

Prima di asciugare, la prugna deve essere preparata. Il processo non dovrebbe essere ritardato per più di tre giorni. Inoltre, lo scarico inizierà a fermentare e la qualità del pezzo si deteriorerà.

Potresti essere interessato alle seguenti pubblicazioni:

  • Descrizione varietà prugna ungherese e la sua sottospecie.
  • Come fare le prugne a casa?
  • Prugne e prugne - qual è la differenza?

Azioni necessarie:

  1. Prugna lavata, ordinata e rimossa le ossa.
  2. Le metà vengono sbollentate in acqua con aggiunta di soda per circa 30 secondi.
  3. Dopo di che il drenaggio viene lavato e raffreddato.
  4. Frutta secca in qualsiasi modo disponibile: in un forno elettrico o in un forno elettrico.

Prugne essiccate al forno Si svolge in più fasi, ognuna delle quali dura almeno tre ore. In primo luogo, le prugne vengono essiccate a una temperatura di 55 gradi, quindi girate sull'altro lato e raffreddate.

Inoltre, continuare ad asciugare ad una temperatura di 70 gradi. Dopo di ciò, la prugna viene raffreddata e asciugata a una temperatura di 90 gradi.

Le prugne si sono rivelate brillanti, al termine dell'essiccazione, la temperatura viene aumentata a 120 gradi.

Prugne fatte in casa dalla prugna dura, aspra, tardiva:

Come conservare

Se l'uso delle prugne deve essere regolare, è meglio fare scorta in anticipo con frutta di alta qualità. Come risparmiare l'essiccazione in modo che apporti il ​​massimo beneficio?

Esistono diversi metodi collaudati:

  • in contenitori di vetro;
  • in sacchetti;
  • in confezione con chiusura.

Il leader di tutti i metodi di cui sopra sta conservando prugne nel bicchiere. Con una corretta preparazione delle bacche, la durata può durare fino a 12 mesi:

  1. I frutti sono ben ordinati e asciugati in forno, raffreddati.
  2. I contenitori di vetro sono sterilizzati e asciugati.
  3. Il frutto finito impilato in barattoli, coperto di coperchi.

È possibile memorizzare tali prugne nel seminterrato. Una condizione importante è un luogo freddo e buio.

È possibile conservare le prugne in un barattolo di vetro, in un sacchetto di lino o in una borsa con una fibbia.

Se non è necessario conservare le prugne per così tanto tempo, può essere riposto in un sacchetto di tessuto. La durata di conservazione del frutto è da 3 a 6 mesi:

  1. I frutti sono ordinati e asciugati.
  2. Le sacche di tessuto vengono conservate in soluzione salina per circa due ore, quindi asciugate.
  3. I frutti sono disposti in sacchi strettamente.

Quando si conservano le bacche non sono ammuffite e non perdono le loro proprietà utili, ma attirano i roditori. Pertanto, lo spazio di archiviazione deve essere chiuso e asciutto.

Gemme di garofano profumato, foglie di menta, che sono disposte vicino al contenitore con le prugne aiuteranno a spaventare insetti e parassiti.

Se ci sono prodotti con un odore specifico, le prugne li assorbiranno. Mantenere l'asciugatura lontano da altri prodotti..

Il modo più semplice per conservare le prugne è in sacchetti di plastica con una fibbia. Periodo di validità del pezzo circa 1 mese:

  1. Bacche da ordinare e asciugare al forno.
  2. Disporre l'asciugatura in sacchetti e fissare.
  3. Conservare in frigorifero.

Per potare i pacchetti di respirazione non si abbottonano fino alla fine.

Le prugne devono essere conservate separatamente dagli altri prodotti, in quanto assorbono gli odori.

Prugne - una panacea per molte malattie. Aiuta a godere della bellezza, della giovinezza e del benessere. Dopo uno studio dettagliato di tutte le proprietà positive delle prugne, i medici lo consigliano per l'uso quotidiano.

Le proprietà della frutta vengono conservate durante la lavorazione. Dall'asciugatura, puoi preparare dolci, composte, decotti, infusi, aggiungerli a piatti caldi. Si abbina bene con qualsiasi tipo di carne e funghi, conferendo loro una certa dolcezza.

Pin
Send
Share
Send
Send