Informazioni sulla fattoria

I benefici e i danni della barbabietola rossa per il corpo umano

Pin
Send
Share
Send
Send


La barbabietola è una pianta annuale, biennale e perenne. Appartiene alla famiglia "Amarantovye". La barbabietola ha 13 specie e solo 2 di loro sono piante coltivate. L'ho allevato nei giardini per l'estrazione di zucchero e come vegetale.

Barbabietola da molti anni occupa un posto degno nella medicina tradizionale, in cucina e in cosmetologia. Adesso è difficile immaginare una dieta senza il suo uso nella preparazione di vari piatti. E questo è giustificato, dal momento che il vegetale ha quasi tutti gli elementi necessari per il corpo umano. In questo articolo parleremo dei benefici e dei danni della radice.

Considera quanto e quali elementi sono contenuti in un vegetale, a cosa serve e in che quantità può essere usato senza timore di effetti dannosi.

La composizione chimica delle verdure di radice

Una vasta gamma di contenuti chimici di barbabietole rosse. Prima di tutto, è lo zucchero sotto forma di glucosio, saccarosio e fruttosio. Inoltre, il vegetale è ricco di minerali: magnesio, calcio, ferro, rame, manganese, zinco e altri elementi. Il potassio è il più alto contenuto - circa il 3,5%. Gli acidi si trovano sotto forma di acido ossalico, tartarico, citrico e malico.

Barbabietole su un piatto di vimini

Barbabietola rossa calorica

Il contenuto di calorie è piccolo, solo 49 kcal sono bolliti per 100 grammi. E nella sua forma grezza, e ancor meno, solo 40 kcal per 100 g. Contiene proteine ​​nella forma cruda dell'1,5%, grassi - 0,1%, carboidrati - 8,8%, fibre - 0,7%. Ciò suggerisce che il vegetale ha proprietà benefiche, sia crude che bollite, soprattutto per le persone a dieta. La verdura contiene una grande quantità di vitamine - A, C, E, PP e vitamine del sottogruppo "B".

I benefici e i danni agli esseri umani

Benefici per la salute

A causa della composizione biochimica favorevole, è utile per le persone con varie malattie:

Barbabietole in giardino
  1. Con costipazione cronica. Poiché le barbabietole contengono fibre, acidi organici e una serie di altri elementi, influisce fruttuosamente sui processi metabolici nel corpo; liberare il corpo dei batteri putrefattivi attraverso l'azione di vari acidi ed è un "detergente" del corpo;
  2. Con obesità e malattie del fegato. La radice contiene betaina sostanza lirotropica, che regola il contenuto di grasso nel corpo umano. Inoltre, la betaina impedisce alle sostanze chimiche di entrare nel fegato;
  3. Con aterosclerosi e ipertensione. Il magnesio contribuisce al trattamento di queste malattie;
  4. Come lassativo, diuretico;
  5. Con l'anemia. La verdura è utile per ripristinare il flusso sanguigno, in quanto ha in sé elementi in traccia che sono responsabili di questi processi.
  6. Quando le donne incinte. L'acido fioico ha un effetto benefico sulla formazione del sistema nervoso del feto;
  7. Nelle malattie della tiroide. Nelle barbabietole, come in qualsiasi altro prodotto, un alto contenuto di iodio, e l'uso di questo ortaggio contribuisce al trattamento di tali malattie;
  8. Con una dieta In considerazione del fatto che la barbabietola è un prodotto a basso contenuto calorico, usalo in qualsiasi dieta di barbabietola.

L'utilità in uso è determinata da due criteri. Innanzitutto, contiene un'intera tabella di elementi periodici.

Nella barbabietola si trova una collezione unica di micronutrienti, che non può essere trovata in nessun altro prodotto in una forma così assemblata.

In secondo luogo, il vegetale contiene molte sostanze che non vengono distrutte durante la cottura: i benefici delle verdure bollite non sono meno preziosi di quelli crudi.

ferita

La barbabietola contiene una vasta gamma di vari oligoelementi e amminoacidi. Con l'uso eccessivo di questo vegetale, oltre al suo uso, può causare danni ad alcune persone inclini alle seguenti malattie:

Foglie di barbabietola
  • Il diabete mellito. I diabetici sono controindicati nello zucchero e nelle barbabietole, il suo alto contenuto;
  • Urolitiasi. Nelle barbabietole, c'è l'acido ossalico e in questa malattia è controindicato;
  • La diarrea. La verdura stessa è un lassativo quando viene consumata;
  • Osteoporosi. Se utilizzate, le colture radicali riducono l'assorbimento del calcio.
Nella maggior parte dei casi, il succo di barbabietola dovrebbe essere mescolato con altri succhi per evitare indigestione, mal di testa e nausea.

Benefici foglia

Esaminiamo in modo più dettagliato l'uso di questo fantastico prodotto, partendo da top (foglie). La foglia contiene molti oligoelementi con proprietà benefiche. Contiene più vitamine rispetto alla radice stessa. Una di queste vitamine è un oligoelemento U, indispensabile per l'ulcera gastrica.

All'inizio della primavera, quando le insalate e il cavolo non sono ancora cresciuti sui letti, le foglie giovani sostituiranno completamente queste verdure e reintegreranno la dieta umana con piatti vitaminici. In alcune famiglie, anche ora, le tradizioni rimangono ancora nella preparazione del primo piatto - zuppa ricca e botvinia, dove l'ingrediente principale è il massimo.

I benefici del succo per il corpo delle donne

Il succo è ampiamente usato nella medicina alternativa, sia per uso interno che esterno. È utile, soprattutto, la presenza di una vitamina del gruppo "B". Come sapete, questa categoria di vitamine influisce direttamente sugli organi interni e sul sistema nervoso.

Succo di barbabietola in bicchieri

Nel succo sono elementi come ferro, potassio, magnesio e altri. Aiutano direttamente il flusso sanguigno nel sistema circolatorio umano, aumentano l'emoglobina, eliminano le tossine. La presenza di iodio ha un effetto positivo sulla rimozione dei radionuclidi e sulla stimolazione della ghiandola tiroidea.

Il cloro rimuove le scorie e pulisce i vasi, agendo come un detergente.

Succhi naturali freschi sono buoni per il corpo a causa del contenuto di acidi organici. A loro volta, hanno un effetto benefico sul sistema immunitario, rafforzandolo.

L'elemento arginina rallenta la crescita delle neoplasie tumorali, fornendo un effetto terapeutico. Quindi, il succo è un sottoprodotto nel trattamento dell'oncologia. Il succo è usato per uso esterno nelle malattie della pelle. Inoltre, molti usano il succo di barbabietola per il ringiovanimento e la salute della pelle.

Controindicazioni

E ora sulle controindicazioni, di cui non molti. Ma ancora il raccolto principale in questo caso è meglio non mangiare. Non è possibile mangiare barbabietole in qualsiasi forma a pressione ridotta, diarrea, diabete e intolleranza individuale.

Applicare verdure fresche

In cucina

Il piatto più famoso è il borscht. Aringa indimenticabile sotto un cappotto di pelliccia a Capodanno, così come una vinaigrette, che contiene un magazzino di vitamine. Inoltre, con l'aggiunta di barbabietole, preparano altre insalate sane e gustose: con cavoli e cipolle, aglio e maionese, con mele, prugne e altri.

L'uso delle barbabietole in cucina per insalate

In cosmetologia

La barbabietola è stata a lungo conosciuta per i suoi nutrienti ed è stata apprezzata dalle nostre bellezze. La composizione unica consente di includere un vegetale come agente di guarigione cosmetica con grande successo. Tale reputazione è giustificata dalle seguenti caratteristiche:

  • Idratazione notevole della pelle dovuta all'aumento del contenuto di potassio;
  • Grazie alla vitamina "C" viene stimolata la produzione di collagene;
  • Pori puliti della pelle con curcumina;
  • Protezione contro gli agenti patogeni;
Se si pulisce quotidianamente il viso con succo di barbabietola, diluito con acqua per due settimane, la sensazione di secchezza passerà senza lasciare traccia.

Tutti questi metodi sono stati testati in pratica da un gran numero di persone e sono mezzi più efficaci e più economici rispetto a molti farmaci acquistati nelle farmacie.

Guarda il video: La dieta per disintossicare i polmoni (Settembre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send