Informazioni sulla fattoria

Come preparare i peg per il pomodoro fai da te

Pin
Send
Share
Send
Send


Il pomodoro è uno dei tipi più popolari di piante vegetali coltivate oggi nel nostro paese. Il pomodoro ha acquisito ampia popolarità grazie alle sue proprietà nutrizionali e dietetiche, una grande varietà di specie e varietà e alte rese in varie condizioni climatiche. Tuttavia, per ottenere un buon raccolto richiede una cura adeguata del pomodoro, che include una giarrettiera ai pioli.

Metodi di coltivazione del pomodoro

Il pomodoro viene coltivato all'aperto e in serra in posizione orizzontale e verticale.

Il metodo di coltivazione verticale ti consente di:

  1. Pianta un gran numero di piante su un'area coltivata relativamente piccola;
  2. Ricevi raccolti di alta qualità come risultato di una migliore illuminazione delle piante in tutta la loro altezza;
  3. Semplificare il processo di cura (alimentazione, irrigazione, taglio) e raccolta;
  4. Prevenire danni a piante e frutti durante la lavorazione;
Metodo di crescita verticale

I principali tipi di giarrettiera

Uno dei tanti modi per ottenere un alto rendimento è il pomodoro giarrettiera. Ci sono i seguenti modi principali di pomodori giarrettiera:

  1. Metodo Peg (usando i picchetti);
  2. Metodo del telaio (usando telai a fune oa filo);
  3. Arazzo (orizzontale e verticale);
  4. Piramidale (conico);
  5. Gancio (usando ganci).

Il pegging è il modo più comune di coltivare i pomodori.

Scopo del pomodoro giarrettiera

Le ragioni principali per fare il pomodoro giarrettiera:

  1. C'è un alto rischio di danni alle piante alte sotto il peso dei frutti che aumentano durante la maturazione;
  2. La capacità di concimare direttamente sotto la radice dei cespugli, senza intaccare le piante e i frutti stessi, che aiuta a prevenire il verificarsi di ustioni chimiche e danni meccanici;
  3. I frutti sono sopra il livello del suolo, che li protegge da malattie e attacchi di vari parassiti;
  4. Semplifica significativamente la procedura per la cura delle piante (pinzatura, pacciamatura, pizzicatura e irrorazione);
  5. Il grado di protezione dei frutti e della massa verde dagli aumenti di umidità elevata;
  6. Aumenta il grado di illuminazione delle piante per il loro pieno e tempestivo sviluppo.
Legare le piante coltivate in condizioni aperte, tra le altre cose, consente di proteggere in modo affidabile le piante dai danni durante le forti piogge e forti venti.

Il modo più diffuso per legare i pomodori è quello di attaccarli a supporti verticali: i picchetti. I supporti possono essere fatti di vari materiali (legno, ferro, metallo-plastica, plastica) come fatti in fabbrica, così come elementi improvvisati.

I pioli metallici hanno un'anima metallica, ricoperta da un sottile strato di plastica. I pioli di plastica sono fatti di plastica altamente durevole. Pioli fabbricati in fabbrica in varie dimensioni con elementi pre-applicati per piante giarrettiere possono essere acquistati in negozi specializzati.

Il più comune nel suo prezzo e disponibilità ha ricevuto pioli fatti di legno.

Pomodoro giarrettiera per migliorare la fruttificazione

Creare pioli con le tue mani

È possibile realizzare supporti in legno per pomodori con le proprie mani anche senza un allenamento speciale. Per la fabbricazione, una tavola di legno pre-marcata con una lunghezza di 2,0-2,5 m, una larghezza di 10-15 cm e uno spessore di 5-7 cm è contrassegnata in larghezza e lunghezza con il numero richiesto di paletti.

Non si dovrebbe risparmiare sul materiale utilizzando picchetti di una piccola sezione (fino a 50x50 mm) a causa dell'elevata probabilità del loro danneggiamento sotto il peso delle piante e l'azione dei carichi del vento.

Quindi, con una mano o una sega circolare, "dissolvi" sulle barre della sezione selezionata. I pali risultanti, se necessario, macinano con un aereo o usando carta vetrata grossa. Per una penetrazione più comoda e facile, le estremità dei pali sono affilate con un angolo di 45 da uno o più lati del supporto.

Installazione di oggetti di scena

Dopo aver preparato il numero necessario di pioli, procedere alla loro guida nel terreno. Per non danneggiare le radici del pomodoro, il posto dove guidare il supporto dovrebbe essere a 10-15 cm di distanza dal gambo principale. Se il terreno è duro e compatto, la guida è fatta con un martello pesante o una mazza.. Se la terra è friabile, sarà sufficiente premere leggermente sul supporto per approfondirlo a una profondità sufficiente (fino a 30 cm).

Fare pioli

Giarrettiera di pomodoro

La giarrettiera dei cespugli viene eseguita con l'aiuto di una corda di un materiale resistente e resistente alla decomposizione. Inizialmente, la fune è legata su un supporto, quindi lo stelo viene afferrato e legato a un supporto per diversi nodi. Per un ancoraggio più sicuro, è necessario afferrare lo stelo e 2-3 grandi spazzolini vicini insieme.

In nessun caso non stringere strettamente la fune attorno allo stelo della pianta. La tensione della corda dovrebbe essere abbastanza libera da permettere al gambo di ispessirsi senza ostacoli mentre cresce.

Metodi di montaggio inusuali

Oltre ai consueti metodi di fissaggio dei pomodori, ci sono varianti originali e allo stesso tempo pratici delle giarrettiere con l'aiuto di materiali di scarto. Ad esempio:

Design verticale cono inverso

È una struttura di diversi cerchi di vari diametri, che sono fissati su supporti montati inclinati l'uno con l'altro. I cerchi sono distribuiti uniformemente sull'intera altezza della struttura dal basso verso l'alto, iniziando dal telaio con un diametro più piccolo a uno più grande. Un tale design a forma di cono consente di proteggere in modo affidabile il cespuglio di pomodoro dalle gelate riutilizzabili.

Design a forma di A a forma di traliccio inclinato

È una struttura spaziale costituita da matrici allungate a forma di A fatte di tronchi d'albero di piccolo diametro, aste di legno o pali, allungati e inclinati l'uno verso l'altro.

Traliccio inclinato a forma di V

È una struttura che assomiglia alla sua essenza a un'immagine "invertita" di una struttura precedente. È costituito da reticoli a forma di V accorciati e inclinati sul lato opposto l'uno dall'altro.

La giarrettiera è una delle fasi più importanti e cruciali nel processo di coltivazione dei pomodori.

Questa procedura garantisce rese più elevate, frutti più lunghi e un uso più efficiente della superficie.

Guarda il video: STRUCCARLITA: Burro Struccante CLINIQUE fatto in casa con l' Olio di COCCO! Carlitadolce (Agosto 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send