Informazioni sulla fattoria

5 modi semplici per asciugare la feijoa a casa (+ ricetta per la cura della frutta)

Pin
Send
Share
Send
Send


Feijoa è un frutto esotico che proviene dal Sud America. Possono essere utilizzati freschi e secchi a casa per gustare i frutti dolci in bassa stagione. Grazie al suo gusto e alle sue qualità aromatiche, i frutti sono diventati popolari in tutto il mondo. Esperimenti a lungo termine di allevatori hanno reso la pianta adatta al clima più freddo. Ora la feijoa viene coltivata nel Caucaso, in Turkmenistan, in Crimea e persino nella parte meridionale del territorio di Krasnodar, che ha reso possibile rendere il frutto accessibile a tutti.

Specificità di essiccazione Feijoa

Sfortunatamente, la feijoa è un frutto stagionale, quindi le persone spesso cercano modi per farlo. Alcuni congelano la frutta, altri marmellata in scatola o preparata. Ma, come la maggior parte dei frutti, può essere essiccato! La versione essiccata è uno snack eccellente che può essere utilizzato anche per preparare dolci, cuocere piatti a base di carne o semplicemente aggiungere alle insalate.

Attenzione! Per l'essiccazione, sono adatti solo i frutti completamente stagionati.

Molti dicono che è semplicemente impossibile asciugare questo frutto. La stessa cosa si diceva una volta sul kiwi, ma per diversi decenni questa frutta secca è stata una prelibatezza popolare nei paesi asiatici.

Prima di iniziare ad asciugare, è importante preparare adeguatamente il frutto:

  1. Per prima cosa devi lavarli correttamente. Fallo esclusivamente in acqua fredda, altrimenti la pelle diventerà gialla. Si consiglia di immergere il frutto in acqua fredda per alcuni minuti per eliminare i nitrati, che vengono trasformati in frutta per una migliore conservazione.
  2. Successivamente, la feijoa viene tagliata lungo il corpo, le ossa vengono rimosse insieme e la polpa liquida.
  3. Frutta sbucciata tagliata a fette o strisce
Per rendere gustosa la raccolta, dovresti prendere frutta fresca e matura.

Non è necessario tagliare la buccia della frutta prima di asciugarla.

Metodi di essiccazione di feijoa a casa

Il processo di essiccazione di feijoa è molto semplice. Anche una persona che in precedenza non aveva esperienza nell'acquisto di frutta secca, non si presenteranno difficoltà.

Essiccazione di frutta con la buccia nel forno

La feijoa matura è molto succosa e contiene una grande quantità di acidi grassi polinsaturi. A causa di questa composizione, l'umidità dalla polpa procede molto lentamente e il processo di essiccazione richiede molto tempo. Ecco cosa devi fare:

  • Preriscaldare il forno a 40 °;
  • coprire la teglia con della carta e spalmare su di esso il feijoa già tagliato in modo uniforme in uno strato sottile;
  • posizionare la teglia in forno per 4 o 5 ore;
  • Lasciare la porta del forno socchiusa.
Nel processo di essiccazione di feijoa, è necessario mescolare in modo che l'umidità evapori.

È meglio eseguire l'essiccazione in un forno elettrico, poiché ha la funzione di soffiare ulteriormente, che accelera il processo di evaporazione dell'umidità. Dopo che il frutto si è raffreddato, viene steso su un tovagliolo di carta e lasciato per un giorno a temperatura ambiente. Essiccato in questo modo, il frutto è un po 'aspro, ma è ideale per la preparazione di dolci (come frutta candita).

Essiccazione nell'asciugatrice

Feijoa può essere asciugato in modo rapido ed efficiente utilizzando un essiccatore elettrico, ad esempio VOLTERA 1000 Lux. Per prima cosa devi riscaldarlo. Successivamente, sui pallet (nei compartimenti) del dispositivo posizionare il materiale già preparato e impostare la modalità adatta per essiccare i frutti succosi (temperatura circa 55 °). Il tempo di asciugatura nell'essiccatore, in media, è di circa 10 a 12 ore, quindi la procedura viene eseguita in 2 fasi da 5 a 6 ore ciascuna. Per controllare la feijoa per la prontezza, è sufficiente rompere una fetta e guardare dentro. Se il succo viene estratto dalla polpa essiccata, significa che il frutto non è ancora pronto.

La prontezza del prodotto può essere determinata dall'assenza di escrezione di liquido dal feto sotto pressione

Essiccazione al sole

L'uso della luce solare per essiccare i frutti è il metodo più antico e più comune di raccolta di frutta secca. Se hai un cottage o vivi in ​​una casa privata, puoi asciugare la frutta sotto il sole aperto. Per questo è necessaria una rete da giardino ordinaria, posizionata nelle zone più soleggiate.

I frutti preparati (sbucciati e tritati) vengono versati sulla griglia impostata. Se stai per essiccare la feijoa sotto il sole aperto, le fette possono essere tagliate leggermente più grandi. Successivamente, sopra il bicchiere da frutta, che impedirà gli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette, mentre aumenta l'azione del sole. Tra la frutta e il bicchiere dovrebbe esserci spazio sufficiente per una corretta circolazione dell'aria. In soli 3 giorni riceverai un prodotto finito di qualità.

Per asciugare al sole è necessario tagliare il frutto a fette grandi.

Questo metodo è adatto per la raccolta di grandi quantità di frutta secca. Inoltre, a causa della completa ventilazione all'aria aperta, non c'è rischio di muffa.

Essiccazione sul davanzale della finestra

Per asciugare il feijoa sul davanzale della finestra, devi fare quanto segue:

  • Preparare un vassoio di plastica e coprirlo con un panno di garza. Si consiglia di sterilizzare la garza (punto di ebollizione) per evitare la diffusione del marciume sul frutto.
  • Immergere il frutto in una soluzione di acqua salata (due cucchiai di sale per 1 litro di acqua) per 3 minuti.
  • Disporre i lobuli di feijoa su una garza in uno strato sottile in modo che non si tocchino.
  • Il vassoio viene lasciato sul davanzale per 3 - 4 giorni.
Girare costantemente il frutto e poi si asciugheranno in modo uniforme.

Nel processo di essiccazione è necessario monitorare costantemente il frutto e girarlo (una volta al giorno), altrimenti apparirà marcire. Essiccato in questo modo, il prodotto conserva una grande quantità di vitamine.

Essiccazione sul fornello

I frutti vengono tagliati in due o quattro parti uguali lungo il corpo e puliti dalla polpa liquida. I lobuli risultanti sono infilati su una corda con un ago, creando piccole ghirlande e appesi sopra la stufa. In soli 5-7 giorni, riceverete frutta secca e soffice che può essere conservata fino a 4 mesi. Questo feijoa si aggiunge ad insalate e piatti a base di carne, oltre a essere consumato nella sua forma pura.

Una volta essiccato sul fornello, il frutto viene pretagliato a metà

Cottura di feijoa essiccata

Il processo di asciugatura a casa è leggermente diverso dall'asciugatura e si presenta così:

  1. In primo luogo, il frutto viene completamente immerso in acqua calda (circa 5 - 7 minuti), dopo di che vengono tagliati in due parti uguali, rimuovendo i semi ei sepali.
  2. Successivamente, è necessario cucinare lo sciroppo. In un litro di acqua bollente, aggiungere due bicchieri di zucchero e un pizzico di sale, far bollire fino a quando gli ingredienti sono completamente sciolti (10 - 15 minuti).
  3. Il frutto preparato viene immerso in uno sciroppo per 2 ore, dopo di che i lobuli vengono rimossi e lasciati scolare.
  4. Quindi posto su una teglia da forno e posto in forno preriscaldato a 70 ° per 4 ore. È necessario monitorare costantemente le condizioni del frutto, in modo che non si secchi.
Solo i frutti maturi e morbidi possono essere essiccati. Se il frutto non è maturo, risulterà essere "gomma".

Le fette pronte sono lasciate raffreddare. Il prodotto essiccato risulta molto succoso e dolce, a differenza dell'essiccato. In questa forma, può essere servito come dessert completo per tè o caffè, aggiunto a pasticcini, pasticcini, cioccolato. Particolarmente gustoso è la combinazione di prodotto essiccato con gelato.

Per far asciugare la feijoa, il frutto viene bollito in uno sciroppo dolce e poi cotto

Feijoa essiccato e essiccato conservato in un contenitore ermetico e resistente all'umidità. I barattoli di vetro con i coperchi attillati che si adattano in un luogo buio, fresco e asciutto sono l'ideale. La frutta ben essiccata può essere conservata per un massimo di sei mesi.

Per avere piatti deliziosi e ricchi di vitamine sulla tua tavola tutto l'anno, ti consigliamo anche di familiarizzare con i segreti della cottura del melone secco e della zucca candita.

Guarda il video: 5 MODI PER ASCIUGARE LO SMALTO VELOCEMENTE! (Settembre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send