Informazioni sulla fattoria

Come sono le lepre e le sue proprietà curative

Pin
Send
Share
Send
Send


Il cavolo del coniglio è una pianta della famiglia Kislick. Il fogliame ricorda il suo cuore su steli allungati. La loro ombra può essere verde o marrone-rosso, con motivi interessanti.

La pianta inizia a fiorire in aprile, piacevole fino alla metà della stagione autunnale. Il fiore sembra semplice, ma ha molte caratteristiche insolite. Ad esempio, in caso di maltempo o in una giornata calda, le foglie si raccolgono in una piega e cadono. Se li tocchi con la mano, la pianta piegherà le foglie dopo pochi minuti.

Che cosa è un cavolo di lepre

Questa pianta perenne ha radici ispessite da tuberi e termina in processi sottili. La parte dello stelo ha una forma cilindrica, sta dritta, cresce fino a quaranta centimetri. Le foglie sono ovali o rotonde, i bordi appaiono frastagliati.

I fiori sono piccoli, rosa, giallo-verde o giallo pallido. Si trovano sulle parti superiori degli steli sotto forma di infiorescenze corimbo.

Fiori di cavolo lepre

C'è uno stabilimento in Bielorussia, nelle regioni europee di Russia, Ucraina e Moldova.

Per la crescita, la pianta preferisce i posti sabbiosi, i prati e le colline, le sponde del fiume o del lago.

Composizione e proprietà utili

L'erba contiene una quantità enorme rutina, carotene, acido ascorbico. Presente in esso e acido ossalicoche aiuta a stimolare la peristalsi nel corpo. Inoltre, prende parte alla formazione del sangue, fornisce al corpo ferro, magnesio, ha una proprietà utile per migliorare la secrezione gastrica.

Inoltre, la pianta contiene tannini, glicosidi, amido, acidi organici, vitamine del gruppo B, calcio.

Proprietà medicinali

Nelle ricette della medicina tradizionale usate come medicina. sia parti in superficie che sotterranee della pianta.

Cavolo raccolto durante la fioritura

Il cavolo viene raccolto durante la fioritura, con tempo soleggiato. Le radici vengono raccolte al meglio in autunno. Per asciugare un cavolo lepre è necessario in stanze spaziose con una buona ventilazione. Le radici scavate vengono eliminate dal terreno, non vengono tagliati piccoli pezzi, asciugati con uno strato sottile.

I farmaci contenenti cavolo di lepre possono avere un effetto analgesico, tonico, cicatrizzante ed emostatico.

fogliame puoi pulire la pelle di acne, succo aiuta a lavorare il muscolo cardiaco, calma il sistema nervoso.

I farmaci attivano la respirazione, costringono i vasi sanguigni. Sono utilizzati durante le malattie gastrointestinali come lassativo e tonico. Si consiglia di bere l'infuso di cavolo lepre con la malaria o l'idropisia.

Prodotto con polvere di cavolo essiccata aiuta molto. dall'epilessia. Inoltre, l'impianto fa fronte con verruche e calli. Si consiglia di cavolo fresco per le malattie del cancro.

  • Le radici delle piante dovrebbero essere prese dall'impotenza e da altre malattie che colpiscono l'area genitale maschile.
  • Estratto utile per malattie degli occhi, malattie parodontali, fratture e ulcere trofiche.
  • Le foglie sono usate per ustioni, tagli, eruzioni cutanee, infiammazioni della pelle.
  • L'artrite viene trattata con impacchi, cavoli preparati sotto forma di tè per malattie renali, mal di stomaco, diatesi.
Sia le parti in superficie che quelle sotterranee sono utilizzate a scopi medicinali.

Ricette con cavolo di lepre, utilizzate nella medicina tradizionale

Ecco alcune semplici ricette per fare tinture da questa pianta.

№ 1

  • foglie - 20 g;
  • acqua bollita - 200 ml.
Fogliame infuso infuso per almeno quattro ore, quindi filtrato.

La ricezione della composizione è di 50 ml prima dei pasti, da tre a quattro volte al giorno.

Aiuta molto con gastrite, malattie renali, diarrea, infertilità, allevia la fatica ed elimina la capacità di affaticamento rapido.

№ 2

  • pianta (terreno fuori terra e sotterraneo) - 50 g;
  • acqua bollita - 600 ml.

Il cavolo deve essere tritato e preparato con acqua bollente, conservando in un thermos per quattro ore. La tintura preparata in questo modo viene utilizzata per uso esterno. con stomatite, mal di gola, ustioni, ulcere o tagli. Si raccomanda inoltre di rimuovere calli e verruche.

№ 3

  • pianta essiccata - 1 cucchiaino;
  • acqua bollita - 500 ml.

Dovrebbe insistere per due ore, separare il denso, bere quattro volte al giorno, 15 ml. Aiuta molto dalla diarrea.

Cavolo secco prima della fermentazione

№ 4

  • fogliame fresco - 15 g;
  • acqua bollente - 500 ml.

Filtro erba infuso Bere diversi giorni dovrebbe essere due volte.

№ 5

  • fogliame - 7 - 8 g;
  • acqua bollita - 250 ml.

È necessario insistere per cinque minuti, quindi separare il grosso. Aiuta molto nelle malattie dell'apparato digerente.

decotto

Per la sua preparazione richiederà:

  • fogliame - 20 g;
  • acqua calda - 200 ml.

Le foglie riempite con acqua bollente vengono poste a bagnomaria, affinate per dieci minuti. Non appena il brodo è freddo, dovrebbe essere scaricato. La ricezione è effettuata su 25 - 30 millilitri tre volte al giorno. malattia renale.

succo

L'erba deve essere accuratamente risciacquata, cosparsa di acqua bollente, saltata in un tritacarne e pressata. Il succo risultante viene diluito con acqua pulita in un rapporto "uno a uno". Quindi bollilo per alcuni minuti.

La ricezione viene effettuata tre volte al giorno con i pasti, il dosaggio è di 5 ml. Inoltre, il succo è usato come rimedio. per applicazioni esterne.

Controindicazioni per l'uso

La pianta è pericolosa per il corpo se c'è un'intolleranza individuale. Dal momento che il cavolo ha una grande quantità di acido ossalico, non dovrebbe essere usato da persone che soffrono di gotta.

Poiché la pianta contiene una grande quantità di acido ossalico, è necessario consultare un medico
In grandi quantità, il cavolo di lepre può diventare velenoso irritando i reni e i canali urinari.

Potrebbe esserci irritazione durante l'uso all'aperto. Per evitare effetti collaterali, si consiglia di prendere questa erba essendosi consultato in anticipo con i medici, osservando i dosaggi prescritti e i periodi terapeutici.

Il cavolo Bunny è abbastanza possibile per crescere a casa. È poco esposto ai parassiti nocivi. E se all'improvviso trovi un afide o un acaro, tratta l'erba con le composizioni necessarie acquistate dal negozio.

Pin
Send
Share
Send
Send