Informazioni sulla fattoria

La corretta lavorazione delle carote con kerosene dalle erbacce

Pin
Send
Share
Send
Send


Il problema più urgente per la coltivazione di carote - controllo delle infestanti. Per risolvere questo problema sono stati proposti molti metodi di lavorazione delle colture scientificamente fondati e popolari. Tuttavia, le erbacce distruggono più efficacemente erbicidi, come il cherosene.
Quando si applica uno o l'altro erbicida in un confronto con le erbe infestanti, è necessario, prima di tutto, determinare la correttezza della scelta, comprendere la specificità dell'azione chimica e seguire scrupolosamente le istruzioni per l'uso.

Cospargere di cherosene invece di diserbo

Lo è uno dei modi in cui l'erba può essere gestita nei letti di carote uso di cherosene puro.

cherosene

I semi di carota germogliano molto lentamente - entro tre settimane, e mentre il germoglio appare sopra la terra, il letto sarà coperto di erbacce. La mancanza di umidità, luce solare, sostanze nutritive all'inizio della crescita delle piantine, influenzerà necessariamente la qualità del raccolto più tardi. La rimozione manuale dell'erba dai letti è un processo piuttosto dispendioso in termini di tempo. Nel caso delle carote, questo metodo non è del tutto giustificato, dal momento che il sistema radicale di questa coltura può facilmente essere danneggiato o completamente strappato giovani radici vegetali da terra insieme a un mucchio di erba ossessiva.

La dispersione fine del cherosene sulla cresta è giustificata in quel periodo, quando i germogli non sono ancora apparsi. La scadenza è quando sono comparsi 1-2 foglietti di top di carota, e le erbe infestanti già dominano il giardino. Al momento della lavorazione, le infestanti sono di dimensioni molto più grandi delle piantine di carote, le sue foglie e gambi diventeranno una sorta di copertura per le giovani piantine da esposizione diretta a loro con cherosene, e le erbacce saranno distrutte.

spruzzatura

Il giardiniere per il trattamento avrà bisogno di:

  1. Flacone spray
  2. Guanti di gomma
  3. Respiratore.
  4. Cherosene puro

Il consumo di cherosene per 1 mq di superficie M è di 100 grammi. In circa due settimane, questa procedura può essere ripetuta e per tutta l'estate le erbe infestanti non cresceranno e sarà garantito un eccellente raccolto di carote.

Uno dei parassiti principali: la mosca delle carote
L'uso di cherosene per il controllo delle infestanti è possibile solo nei letti con carote o aneto.

Un aspetto positivo di questa procedura può anche essere considerato la paura di parassiti della carota: afidi carota, orsi.

Kerosene come erbicida per il trattamento delle carote: i benefici o i danni

Prima dei giardinieri, che hanno appreso per la prima volta di questa variante dell'elaborazione dei letti, ci saranno inevitabilmente delle domande:

  1. In che modo questo metodo influisce sulla qualità della radice?
  2. Come sarà l'applicazione di questo erbicida alla salute umana?
  3. È ragionevole usare il cherosene nel giardino da un punto di vista ambientale?

Le carote non saranno influenzate da questo erbicida. Inoltre, il cherosene scompare rapidamente dalla superficie della terra. La procedura di controllo delle infestanti nei letti di carote viene effettuata più di due mesi prima della raccolta. L'odore delle radici di cherosene non assorbe. Ma possono farlo violando le regole di stoccaggio o trasporto del raccolto, quando le verdure raccolte sono adiacenti a prodotti chimici che hanno un odore aggressivo pronunciato.

Tutti i lavori in giardino, in particolare quelli eseguiti con prodotti chimici, richiedono il rispetto degli standard di sicurezza. È necessario effettuarli, usando guanti e un respiratore.

Dal 1940, il cherosene è stato utilizzato per il diserbo chimico, non solo per i letti nel giardino, ma anche per il trattamento dei campi di carote. La spruzzatura è stata effettuata nella prima fase dello sviluppo culturale - prima dell'emergere di germogli, usando attrezzature agricole. Comunque questo significa dimostrato efficace solo ad alte concentrazioni di cherosene. Inoltre, questo prodotto petrolifero è un erbicida esplosivo, che è piuttosto difficile da trasportare e immagazzinare, e la sua efficacia nel suolo è solo da 7 a 14 giorni.

Sulla scala dei giardini domestici, non è necessario parlare di costi elevati e alta concentrazione di cherosene durante la lavorazione dei letti. Il cherosene non sterilizza il suolo e quindi non causa danni globali all'ambiente.

Dopo il cherosene - niente filo d'erba

Erbicidi popolari contro le erbacce

È chiaro che i preparati a base di composti chimici non possono essere assolutamente sicuri. Ci vuole del tempo per evitare il contatto con le erbacce e la terra che hanno coltivato.

Non così radicale quanto i prodotti chimici, ma combattere abbastanza efficacemente con le erbacce effettuato con l'aiuto di rimedi popolari.

soda

Una soluzione di alta concentrazione di soda non è inferiore in termini di potere distruttivo. Se, tuttavia, diluire il sapone triturato, aumenterà solo la sua efficienza.

aceto

L'aceto è applicato rigorosamente sulle foglie e sui gambi delle erbacce con uno spruzzatore. Questa procedura è soggetta a giovani erbe infestanti, prima che fioriscano e alla formazione di semi. La ricetta per fare un tale diserbante è semplice:

  1. In 1 litro di acqua calda, sciogliere 5 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di sale. È necessario effettuare l'elaborazione esattamente, senza permettere il colpo di soluzione su culture vegetali.
  2. Mescolare 2 tazze di aceto, 2 tazze di acqua, un sacchetto di acido citrico, 30 grammi di alcol, 2 cucchiaini di detersivo per piatti.
Quando lavori con l'aceto, devi seguire le stesse precauzioni dei pesticidi.

Sapone erbicida

La base dell'erbicida - sapone per bucato

Una ricetta per il sapone erbicida: mescolare in proporzioni uguali aceto, sale, sapone tritato. Avendo una soluzione omogenea, sono trattati con terreno.

sale

Sale cosparso abbondantemente di sale (circa 1 kg per 1 metro quadrato). La pioggia e la rugiada contribuiranno alla sua penetrazione nel terreno. Non brucerà solo le erbacce, ma non lascerà crescere nuove. Tuttavia, per le aiuole questo metodo non è ancora il migliore. È più adatto per pulire il cortile, i percorsi del giardino. Se usi ancora il sale nel giardino, devi cospargerlo intorno ai letti, allontanandoti dalle piante coltivate.

alcool

L'alcol è anche un assistente giardiniere molto efficace. Una soluzione composta da alcool e acqua medica (una proporzione di 1:10) viene trattata con il terreno. A 200 metri quadrati, sono sufficienti 11 litri di questa soluzione.

La lavorazione delle piante e del suolo viene eseguita meglio in condizioni climatiche asciutte e senza vento, prima della fioritura delle infestanti. Ciò impedisce alle soluzioni di controllo delle erbe infestanti di entrare nelle piante utili. Pioggia e umidità riducono la concentrazione di soluzioni e riducono la loro efficacia.
agenti chimici
La più grande prestazione nel raggiungimento della vittoria sulle infestanti può essere raggiunta, combinando metodi meccanici e chimici. Dopotutto, la rimozione delle infestanti manualmente rimane il metodo più comune, insieme alla pacciamatura, a limare il terreno, a scavare. Lascia che la scelta sia sempre giusta, e la vendemmia - alta!

Guarda il video: Qualità e salute della carne bovina. Requisiti per una corretta lavorazione dell'animale. P. 1 (Agosto 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send